Sermat Ceramiche Deruta


Vai ai contenuti

L'Arte e Artigianato Derutese

La bottega


La
SERMAT CERAMICHE è una piccola azienda a
carattere familiare, che si occupa della
produzione di
ceramiche artistiche da ben tre
generazioni. I nostri prodotti sono tutti unicamente
lavorati a mano rendendo cosi ogni singolo pezzo un
pezzo unico, rispettando la tradizione della
ceramica
Derutese
. La nostra bottega si distingue per la
produzione di
ceramiche artistiche d'arredamento,
per le quali dedichiamo costante impegno nello
studio di
forme e decorazioni,ma sempre
mantenendo come punto fermo , lo stile
classico
Derutese
. Oltre alle ceramiche d'arredamento,
la nostra produzione spazia dai
servizi per la tavola
a quelli per
il bagno, proponendo la possibilità di
personalizzare oggetti con scritte particolari,
stemmi di famiglia, loghi o disegni da voi forniti.
Tra tutta la nostra produzione spicca quella delle
scacchiere, che per la loro particolarità
ci distingue da tutte le altre
aziende ceramiche.

Pubblicazioni sulle Ceramiche di Deruta

-Museo della fabbrica di maioliche Grazia di Deruta (Catalogo regionale beni culturali Umbria) - Brossura (13 ott. 2009) di Giulio Busti e Franco Cocchi

-
Ceramica Raku - Brossura (1 mag. 2001) di Nino Caruso

-
Pinacoteca comunale di Deruta (Catalogo regionale beni culturali Umbria) - Brossura (1 gen. 1997) di F. F. Mancini

-
Enciclopedia delle tecniche della ceramica (Ceramica attività artistiche) - Rilegato (3 set. 2007) di Marylin Scott

-
David Zipirovic a Deruta. Maioliche 1923-1927 - Brossura (2000) di G. C. Bojani, G. Busti e F. Cocchi

-
Artigianato e design. Due esperienze a confronto: Deruta e Faenza (Giornali di mostra) - Brossura (1995) di G. Carlo Bojani

-
La Salamandra. Arte e industria ceramica dal 1923 al 1955 - Brossura (2000)

-
Museo regionale della ceramica di Deruta. Ceramiche e terrecotte dal XV al XVI secolo (Catalogo regionale beni culturali Umbria) - Brossura (26 ott. 1999) di Giulio Busti, Franco Cocchi e G. C. Bojani

-
Museo regionale della ceramica di Deruta. Ceramica greca, italiota ed etrusca. Terrecotte, lucerne e vetri (Catalogo regionale beni culturali Umbria) - Brossura (30 mag. 2000) di F. Roncalli

Barattoli Farmacia

I Piatti

Porta Ombrelli

Portavaso

Le Brocche

Per lo Studio

Orologi

Centrotavola

Le Scatole

Lampade

Le scacchiere

I Vassoi

Brocconi

Vasi

Magia di un Arte

"Magia di un’arte", è la manifestazione che contraddistingue l'estate Derutese, proponendo una serie di manifestazioni ed eventi , naturalmente incentrati sulla ceramica. Si tratta di un contenitore d'Arte che racchiude mostre, workshop, laboratori ceramici, gare di lavorazione al tornio,rievocazioni storiche, concerti ed una fiera gastronomica di prodotti locali. Tra i tanti eventi consigliamo di non perdere la corsa delle brocche e la corsa con la tavella.
L’evento, è promosso e organizzato dall’
amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione “Deruta per…” e gli artigiani di Deruita.

www.derutamagiadiunarte.it

Festa S. Caterina

La festa di S. Caterina d’Alessandria, è certamente quella più sentita dalla comunità derutese, una devozione che si può far risalire al medioevo, se si considera che il martirio della santa è rappresentato in un affresco della chiesa parrocchiale di S. Francesco risalente al XIV secolo. Il culto della vergine d’Alessandria è giunto sino a noi resistendo alle mode. La città ha eletto Caterina a protettrice dei ceramisti quasi certamente per uno degli attributi che si trovano nelle rappresentazioni iconografiche, ovvero la ruota dentata del suo martirio. È la ruota che richiama il lavoro quotidiano dei tornianti o il tornio usato dai pittori. L’associazione Pro Deruta, da alcuni anni ha inteso ampliare i festeggiamenti della protettrice dedicandole una serie di giornate e presentando un programma ricco di iniziative culturali e ricreative, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Ecco allora, insieme alle celebrazioni liturgiche, uno spazio per mostre e convegni che vogliono richiamare l’attenzione sulla città, i suoi artigiani e all’impegno quotidiano che dura da otto secoli e che ha reso Deruta, prima nel mondo per la sua arte.


| sermatceramiche@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu